4 Consigli per i Manager che Lavorano Con il suo Nuovo Team

0
175

Credito: nd3000/Shutterstock

Quando si avvia una nuova gestione della posizione, si potrebbe sentire in conflitto. Può essere intimidatorio per stabilire la vostra autorità, tra dipendenti hai mai lavorato prima o che non conosco molto bene.

Se volete che il vostro team per la fiducia e il rispetto degli altri, è necessario costruire un rapporto con loro, conoscere i loro interessi e le esigenze dei lavoratori. Se siete in un nuovo ruolo alla vostra società esistente o di entrare in una nuova società del tutto, ecco quattro suggerimenti per la gestione di un nuovo team da Vip Sandhir, CEO e fondatore di HighGround.

Conoscere i propri lavoratori individualmente e imparare i loro punti di forza, punti di debolezza, obiettivi e priorità. Familiarizzare con la tua nuova squadra con one-on-one in modo che si può capire come gestire al meglio.

“Pianificazione di frequenti incontri con i dipendenti, i dirigenti stanno dimostrando che si preoccupano per il loro sviluppo”, ha detto Sandhir. “In più, si dà ai manager la possibilità di comunicare le modifiche in modo che l’intero team sta lavorando verso obiettivi condivisi.”

Feedback permette ai lavoratori di comprendere che cosa si aspetta da loro, ciò che fa bene e che cosa hanno bisogno per lavorare. Mentre il processo può essere intimidatorio per i vostri dipendenti, come manager, è possibile alleviare la tensione attraverso l’ascolto della tua squadra preferenze.

“Personalizzare come voi di fornire un feedback basato sulle esigenze dei dipendenti”, ha detto Sandhir. “Durante queste conversazioni, i manager devono anche determinare come ogni dipendente preferisce ricevere feedback e a personalizzare loro stile di gestione di conseguenza.”

Quando si fornisce feedback, assicurarsi che ogni membro sa che hanno i loro interessi in mente, sia professionalmente che personalmente. Questo li renderà più percettivo e li incoraggiamo a condividere il loro feedback.

“Dare ai dipendenti la possibilità di fornire un feedback onesto su prestazioni dei gestori modo che possano corso di correggere, ove necessario,” ha detto Sandhir.

Egli ha raccomandato di porre domande circa i loro desideri e bisogni della società, di problemi che devono affrontare, il loro carico di lavoro, etc. per richiedere una conversazione.

“Agire come un allenatore invece di un dittatore per garantire che i dipendenti si sentono confortevole, fornendo un feedback sulle loro prestazioni, nonché i propri progressi responsabile per loro”, ha aggiunto.

Una comunicazione aperta razze nuove idee e di collaborazione, che è fondamentale per qualsiasi squadra. Ogni persona dovrebbe sentire di avere una voce in compagnia, non importa la loro posizione.

“È un importante passo verso la costituzione che il nuovo gestore non è semplicemente un mercenario ma un avvocato per i membri del team di sviluppo e crescita professionale,” ha detto Sandhir.

Come nuovo manager, si potrebbe lasciarsi scoraggiare da eventuali carenze o complicazioni si faccia fuori del blocco, ma è importante riconoscere eventuali problemi che si presentano e di lavorare con il vostro team per risolverli.

“Idealmente, i gestori non stanno andando in situazioni in cui sono sprovvista da gravi problemi”, ha detto Sandhir. “Tuttavia, se sono inaspettatamente di fronte a problemi di una squadra, essi possono effettivamente essere un vantaggio. Nuovi manager arrivare con una lavagna pulita e può chiedere onesta alle domande sui problemi.”

Non abbiate paura di girare per i lavoratori di supporto e / o di orientamento. Siete una squadra, dopo tutto.